Villa Chameleon by Word Of Mouth

Villa Chameleon è un progetto degli Architetti e Interior Designer Valentina Audrito e Abhishake Kumbhat fondatori della Word Of Mouth House o anche WOMhouse.

Il team di WOMhouse è uno studio di architettura composto da architetti, designer, project manager e artisti esperti ed eterogeneo situato a Singapore e Bali, in Indonesia.

Highly Commended Asia Pacific Property Awards 2013/14 – Best Interior Design Private Residence Indonesia for Lalaland Residence
Finalist World Luxury Hotel Awards 2014 – Best hotel for KISS Hotel
Highly Commended Asia Pacific Property Awards 2013/14 – Best Retail Interior Indonesia
Winner Indonesian Tourism Awards 2012 – Winner of Best of the Best for KISS Hotel
Vogue UK and Vogue Australia in 2011 – Best 50 Shops in the World for Word of Mouth
Winner Yak Awards in 2011 – Best Bar in Bali for WOM
Finalist Skala+ Awards 2011 – Best Residence for Villa Tantangan
Winner Yak Awards in 2010 – Best Retail Space for WOM Store

Villa Chameleon  esterno -JustHome.Design - img02

Il progetto

Villa Chameleon è una residenza situata nella zona di Buwit, un villaggio nei lussureggianti interni della zona costiera sud-occidentale di Bali, tra le alture di Canggu e la tranquillità costiera di Tanah Lot.

Costruita su 3600 mq di terra, Chameleon Villa gode di una magnifica vista su una fitta foresta e un dolce fiume sottostante affluente del Jeh Poh.

La villa si trova su un dislivello di 11 metri tra l’area edificata e il fiume che corre lungo la parte occidentale della proprietà.

Data la posizione così spettacolare, per dirla con le parole degli architetti:

Abbiamo lavorato sull’idea di “architettura paesaggistica“, sfocando i confini tra ambienti naturali e costruiti. Di conseguenza, gli edifici sembrano essere una parte del terreno stesso a volte scomparendo al suo interno, e poi altre volte, emergendo da esso.

Gli edifici sono situati su diversi livelli del terreno e seguendo le linee del paesaggio otteniamo diversi punti panoramici verso il fiume sottostante e la foresta intorno.

Questa rotazione dei volumi crea spazi e visuali incredibili da cui godere la bellezza del posto.

Villa Chameleon vista aerea JustHome.Design - img28

Dettagli

Villa Chameleon, è sviluppata su due livelli segue l’idea di volumi rettangolari accatastati uno sull’altro fuori asse come se fossero appoggiati sul terreno.

La cornice esterna contiene e protegge quella interna dove, solitamente, i padroni di casa trascorrono più tempo.

L’idea è quella di proteggere gli spazi dagli elementi e fornire isolamento.

I tetti di supporto “mimetizzati” (da qui il nome della villa: Camaleonte) forniscono una naturale freschezza agli spazi sottostanti e aiutano la raccolta dell’acqua piovana, mentre gli ambienti ancora più in basso sono utilizzati per riporre tutta l’attrezzatura tecnica.

Il risultato è una composizione di volumi puliti e moderni ma allo stesso tempo “terrosi” e organici.

La casa ha 5 camere da letto, una piscina di 20 metri, uno studio/biblioteca, un’area benessere, una sala multimediale, 2 cucine (una anteriore e una posteriore), vari giardini e un laboratorio all’interno di un garage doppio.

Villa Chameleon è praticamente una residenza di lusso nella giungla. Unica.

Materiali e Sostenibilità

La tavolozza dei materiali è in gran parte composta da materiali naturali e di provenienza locale, il che significa l’utilizzo di materiali a km 0 e la possibilità di godere di fornitori e maestranze locali.

Ad aiutare la sostenibilità del progetto ci sono l’uso di pannelli solari per produrre elettricità e un sistema di riciclaggio dell’acqua e di raccolta delle acque piovane per l’irrigazione del giardino, oltre alla selezione di materiali sostenibili e al raffreddamento passivo.

Questo approccio rende Villa Chameleon un vero riflesso della posizione dell’edificio nella natura circostante e un vantaggio per la manutenzione e l’efficienza della stessa.

Video by: Louis C. Brandt for Raw Luxury

photo by: WomHouse.com e VillaChameleon.com