Marmo Nero Marquiña

Il Nero Marquiña è un marmo Spagnolo a grana fine di colore nero intenso attraversato da venature irregolari color bianco puro che possono presentarsi più o meno marcate.

La brillantezza e la profondità  del nero e i contrasti con il bianco creano un look accattivante e di sicuro impatto visivo.

Il nome di questo marmo deriva dal fatto che è estratto nei pressi della città  di Marquiña al nord della Spagna, a cinquanta Km circa da Bilbao.

È estremamente versatile e si adatta ad ogni tipo di contesto maggiormente nelle ambientazioni di interno, spesso abbinato a materiali più chiari per poterne evidenziare le qualità estetiche.

Il marmo Nero Marquiña ha una caratteristica facilmente visibile all’occhio, è originale e mai scontato, si utilizza principalmente per rivestimenti di camini, pareti, scale e top cucina.

È estremamente lavorabile, al punto che può accettare la maggior parte di finiture (levigato, spazzolato, sabbiato, bocciardato, waterjet e spazzolato, fiammato), tuttavia è la lucidatura che più ne esalta il bel colore nero scuro.

Insieme all’Emperador Dark e al Crema Marfil, il Nero Marquiña è tra i marmi spagnoli più apprezzati e conosciuti al mondo.

Scheda tecnica.

Paese di Origine:Spagna
Reperibilità:Buona
Carico di rottura a compressione:1089 kg/cm2
Carico di rottura a compressione dopo cicli di gelività:979 kg/cm2
Carico di rottura unitario a flessione:209 kg/cm2
Coefficiente di dilatazione lineare termica:0,0041mm/m°C
Coefficiente d’imbibizione d’acqua:0,75%
Resistenza all’urto, altezza minima di caduta:38 cm
Usura per attrito:
Peso per unità di volume:2689 kg/m3